FESTIVAL MUSICALE DELLE NAZIONI
Duo Nadia Costantini e Salvatore Lunetto Stampa

Nadia Costantini, nata a Monterotondo il 08/02/1961, ha conseguito il diploma di Arte Applicata e di Educatore Musicale, ha svolto attività laboratoriali di musica ed è autrice di due testi teatrali. Salvatore Lunetto, nato a Monterotondo il 13/09/1956, ha svolto studi di perfezionamento di chitarra classica presso la scuola "Nuova Musicarte” di Roma, con il maestro Roberto Fabbri.
Nadia Costantini e Salvatore Lunetto coltivano da anni una comune passione per il teatro e la musica popolare e sono impegnati in un intenso lavoro di ricerca,  che non è limitato a Roma e al Lazio ma che riguarda anche altre regioni italiane. Nel 2002 sono tra i promotori della Associazione Culturale, denominata "La Locomotiva dei Ricordi", di cui Nadia Costantini è anche Direttore Artistico, che ha al suo interno un Gruppo Folkloristico, costituito da circa 25 elementi (coro e strumentisti). Nella recitazione sono stati protagonisti di alcune rappresentazioni teatrali tra le quali “La Bocca de La Verità” commedia musicale in cui vengono interpretati canti romani d’epoca e recitati sonetti di G.G. Belli. La commedia è stata rappresentata nel 2008-2009 in numerosi teatri della Provincia di Roma e a Roma al Teatro Belli. Nel canto hanno inciso numerosi brani della nostra tradizione popolare d'autore e di anonimo e sono stati ospiti di trasmissioni su alcune Radio e TV. Nel 2007 danno vita al “Duo Incanto” che mette in scena numerosi concerti tra i quali un concerto-recital dal titolo “ Girotondo della vita” che è stato eseguito con successo in teatri e piazze di Lazio, Sicilia e Lombardia. Il “Duo Incanto” è stato invitato dall’Associazione Culturale “Azzurro” a tenere un concerto a Berlino nella Primavera 2009, a partecipare nell’Estate 2009 al Festival Internazionale di Ohrid (Macedonia) e per il terzo anno consecutivo a far parte del programma di concerti organizzato da “Il Tempietto” per l’Estate Romana.

 
< Prec.   Pros. >